Chiesa di San Pietro e Paolo

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dove: Via Goldoni, 42 - 40011 Anzola dell'Emilia (BO)

 
Chiesa di San Pietro e Paolo - Comune di Anzola dell'Emilia
Chiesa di San Pietro e Paolo - Comune di Anzola dell'Emilia

Le origini della chiesa sono strettamente legate al castello medievale di Unciola, esistente ad Anzola dell'Emilia fin dal IX secolo.

Non è nota la data di costruzione della prima chiesa, intitolata a San Pietro, già esistente come pieve nel secolo XII.

Il primo corpo di fabbrica, come evidenziato in un disegno del 1578 (Fondo Gozzadini, Biblioteca dell'Archiginnasio, Bologna) fu edificato seguendo l'antica regola per cui l'abside doveva essere sempre posizionata ad oriente, dove sorge il sole, a simbolizzare il Cristo che porta la Luce e scaccia le Tenebre. Fra il XVI e il XVII secolo questa tradizione esisteva ancora ma non era più rigidamente imposta ed osservata. Quindi, in occasione dell’intervento di consolidamento del 1567, l'ingresso fu spostato dove si trova attualmente e l'abside dalla parte opposta all'entrata. Questo per facilitare l'accesso ai fedeli dall’attuale via Goldoni su cui il castello aveva degli ingressi e il transito.

Nel 1630, in seguito all'ennesimo scontro per il possesso di ciò che rimaneva del castello, la chiesa fu definitivamente distrutta. Fu così deciso di abbattere e ricostruire completamente l’edificio.

Oggi la chiesa, la cui origine medievale è testimoniata dal duecentesco fonte battesimale, custodisce importanti opere di Spisanelli e Guardassoni.

 
Info

Tel. 0039 051 733117

 
 
 
 
Info sulla località

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
Indirizzo: Via Grimandi, 1 - 40011 Anzola dell'Emilia (BO)

Tel: 0039 051 6502111 -  Fax:  0039 051 731598


Orari di apertura: 

lunedì, martedì e venerdì  8.30 - 13.00
mercoledi, sabato  8.30 - 12.00

giovedì 8.30 - 18.30 (chiusura pomeridiana nei mesi di luglio e agosto)

Chiusura settimanale: domenica

 
 

Testo tratto da
 
 
Mappa
 
 

Ultimo aggiornamento: 11-07-2019