Museo della patata

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dove: Via Zenzalino Nord, 100 - 40054 Budrio (BO)

 
Museo della patata - Comune di Budrio
Museo della patata - Comune di Budrio

Il Museo della Patata, inaugurato nel 2008 nel territorio di Budrio, è dedicato alla coltura della Patata di Bologna DOP .

 

E' una collezione di macchine e utensili per la coltivazione di questa solanacea ad uso alimentare che va da inizio '900 agli anni '70 ed è divisa in tre sezioni: una dedicata alle macchine pianta patate e scava patate, una agli attrezzi utilizzati per la raccolta e una agli irrigatori.


Si tratta di macchine realizzate da "agricoltori-meccanici" o artigiani locali che, sfruttando l'ingegno e l'esperienza di chi si trova ogni giorno ad affrontare i problemi, hanno prodotto pezzi unici con materiali di recupero: è possibile approfondire il funzionamento di una macchina pianta patate degli anni '60 in cui, per agevolare il lavoro, come contenitori della patata da piantare sono stati utilizzati dei porta saponette e le ruote della macchina non sono altro che ruote di una carrozzina non più utilizzata.

 

Ogni macchina è descritta con accanto il nome del costruttore: ecco quindi il pianta patate per traino manuale, realizzato nel 1967 dalla famiglia Giuliani di Budrio, recuperando ruote di biciclette, inferriate e gomma. Oppure il pianta patate semovente realizzato dal sig. Lanzi di Budrio di professione agricoltore che ha il motore recuperato da una motocicletta ed utilizza per il funzionamento il cambio di una macchina.

 

Fanno parte della collezione numerosi taglia patate che avevano il pregio di velocizzare il lavoro, come quello realizzato da Dino Mioli che, a seconda della grandezza della patata, consentiva di tagliare il tubero in due, tre, quattro o cinque parti.

 

Alcune macchine sono state brevettate come il piantapatate Checchi e Magli del 1976. Accanto a macchine realizzate in loco se ne trovano alcune tedesche, come uno scavapatate del 1937 importato dalla Germania: diversi anziani (prigionieri di guerra) davanti a questa macchina si commuovono ricordando il triste periodo di prigionia e il pesante lavoro a cui erano sottoposti.

 
Info

Museo di proprietà privata. Visitabile solo su richiesta

Tel. 0039 348 4104318 (Mario Pasquali)

Centro di documentazione della patata (Ce-pa) - via Tosarelli, 155 - Villanova di Castenaso (9-13 e 14-17)

Tel. 0039 051 6053391 

 
 
Come arrivare
 
 
 

Testo tratto da
 
 
Info sulla località

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Budrio

Piazza Filopanti 11 - 40054 Budrio (BO)

Tel.  +39 051 6928241  

Fax  +39 051 6928285
Numero verde  800 215255

 

Orari di apertura:

lunedì, martedì, mercoledì e venerdì 8.00 - 13.00
giovedì 8.30-13.00, 15.00-18.00

 

 
Mappa
 
 

Ultimo aggiornamento: 11-07-2019