salta ai contenuti
Turismo in Pianura
 

Sito ufficiale di informazione turistica della Pianura Bolognese

Burattinai Resistenti

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Burattinai Resistenti
Burattinai Resistenti

Dove: Anzola dell'Emilia, 40011 Anzola dell'Emilia (BO),

Quando: dal 18 al 20 maggio 2018



Il festival Burattinai Resistenti, dedicato al teatro d'animazione e Resistenze, a cura dell'Associazione Teatrinindipendenti supportata dal Comune di Anzola dell'Emilia e con la collaborazione dell'ANPI sezione Anzola dell'Emilia, giunge quest'anno alla sua quinta edizione.

Il festival non è dedicato solamente ai più piccoli, ma, nella sua connotazione di teatro popolare, è adatto ad un pubblico di ogni età. 

 

Programma:

Venerdì 18 maggio ore 21:00 presso Struttura polivalente Le notti di Cabiria
Giochiamo al teatro 
Spettacolo conclusivo del laboratorio Giochiamo al Teatro con le bambine e i bambini di Anzola.
I ragazzi, attraverso l'uso di burattini, pupazzi e ombre metteranno in scena una divertente storia sulla tematica della diversità e dell'accoglienza.
Il laboratorio è condotto da Elis Ferracini e Maurizio Mantani - FéMa Teatro - e Sara Goldoni

Sabato 19 maggio ore 21:00 presso Struttura polivalente Le notti di Cabiria
Diario di Bordo
Spettacolo della Compagnia teatrale L’Asina sull’Isola di e con Katarina Janoskova e Paolo Valli.
Testo e regia di Alessandro Berti
La pièce tratta il tema della migrazione attraverso una vicenda del 1996 ma purtroppo, di stringente attualità: il naufragio, nel Mediterraneo, di una nave carica di migranti. Le avventure di un bastimento carico di uomini.

Attraverso la tecnica del teatro d'ombre, viene raccontato il drammatico viaggio in mare di trenta poveracci, prigionieri di un vecchio scafista senza scrupoli. 


Domenica 20 maggio ore 21:00 presso sala polivalente della biblioteca.

Sandrone soldato

Regia: FèMa Teatro con la collaborazione di Ferruccio Filippazzi, Soggetto: Angelo Ruozi Incerti
Prima nazionale - debutto dell'ultima fatica della Compagnia FèMa Teatro tratto da un copione scritto cento anni fa da un ufficiale del Regio esercito Italiano internato in un campo di prigionia in Germania, testo sul tema dell'antimilitarismo dell'inutile crudeltà della guerra ambientato nelle trincee della prima guerra mondiale.
Spettacolo di burattini e marionette da tavolo rivolto ad un pubblico di giovani ed adulti sui temi dell’atrocità della guerra, grande affare per pochi e grande tragedia per tutti, e sulla necessità della fratellanza. 

 

 
Info sull'evento

Orario: ore 21:00
Tariffe: Ingresso gratuito
Organizzazione: Comune di Anzola dell'Emilia, Fèma Teatro e Teatrindipendenti
Info: info@teatrinindipendenti.it
Tel. 0039 3355428446

Come arrivare
 

Ultimo aggiornamento: 14-05-2018

 
 
A cura della Redazione Pianura Bolognese
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio