Festa dell'Olmo 2013

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Madonna dell'Olmo - Comune di Budrio
Madonna dell'Olmo - Comune di Budrio

Dove: Budrio (BO) - Santuario Madonna dell'Olmo - Via Olmo - Budrio
Quando: 17-20/5/2013

 

 

Una festa legata alla tradizione popolare, all’insegna della buona cucina e della voglia di condividere e fare qualcosa di concreto per salvaguardare un luogo speciale:l'evento ha, infatti, l’obiettivo di raccogliere fondi per conservare e valorizzare il Santuario, un patrimonio artistico ed architettonico, simbolo della religiosità “delle genti di campagna” che popolavano il territorio.

 

Questo appuntamento attira gli amanti della pasta fatta in casa, dei dolci casarecci, ed il programma prevede per tutta la durata della festa il funzionamento dello stand crescentine e gastronomico in orario serale, la domenica anche a pranzo.

 

Da segnalare i seguenti spettacoli:

 

- venerdì 17 Maggio, ore 21,00 la compagnia “Fantateatro" che rappresenterà “Cappuccetto Rosso”, spettacolo per grandi e piccini caratterizzato per l’ironia e la comicità.
- sabato 18 maggio alle ore 21,00 spettacolo dei ballerini di “Cento per cento danza”
- domenica 19 maggio festeggiamenti e celebrazioni del giorno di Pentecoste: alle ore 10,30 S.Messa nel Santuario della Beata Vergine dell’Olmo , alle ore 18,00 tradizionale Processione e benedizione eucaristica.
ore 21,00 si esibirà il gruppo musicale B.H.B. BAND.

 

La sagra terminerà lunedì 20 maggio con la cena a tema: “La FIORENTINA alla brace” e l’esibizione del duo Aldo & Claudia.

 

Durante la festa ci sarà l’esposizione di una mostra di quadri e ceramiche curate dall’associazione budriese “Rosso Magenta”.

 

Il Santuario dell'Olmo costituisce da quattrocento anni un punto di riferimento della pietà religiosa di tante generazioni di Budriesi. In esso è venerata l'immagine della Madonna delle Grazie, detta dell'Olmo, dal grande albero a cui fu appesa nel 1586 da un falegname budriese, Lodovico dall'Orto, col fine di proteggere lungo il loro cammino i viandanti.

Si tratta di una cartapesta policroma risalente forse alla prima metà del Cinquecento, con poco valore artistico, ma divenuta oggetto di una grandissima devozione popolare, e sempre in crescita dalle grazie ricevute da molti fedeli. Dal 1603, questa sacra immagine viene portata dal Santuario a Budrio.

 

I budriesi si dedicarono al culto di questa immagine sacra con l'abbellimento della chiesa a lei dedicata.

 

Nel 1889, nel III centenario, vennero sostituite le antiche travature con un soffitto a cassettoni. Durante le due guerre sia il Santuario che il campanile furono seriamente danneggiati, ma il lavoro di restauro sia della chiesa, dell'immagine sacra e del campanile furono avviati solamente nel 1969.

 

Nel 1989, in occasione del IV centenario, sono stati completati i lavori di restauro all'interno del santuario per riportarlo all'antico stile, e l'immagine della Beata Vergine delle Grazie ha trovato una nuova collocazione all'interno dell'ancona appositamente predisposta per questo scopo.

 
 
 
Info sull'evento

Orario: vedi programma dettagliato

Tariffe: ingresso libero

Organizzazione: Santuario Beata Vergine dell'Olmo - Budrio

Tel.: 335 7545456.

 
Come arrivare
 
Info on the tourist location

URP - Public Relations Office

 

Address: Piazza Filopanti 11 - 40054 Budrio (BO)
Ph. +39 051 6928241 

Fax +39 051 6928285
Toll-free number 800 215255

 

Opening times:

Monday-Wednesday and Friday 8am-1pm
Thursday 8.30am-1pm, 3pm-6pm

 

Last update: 20-05-2013