salta ai contenuti
Turismo in Pianura
 

Sito ufficiale di informazione turistica della Pianura Bolognese

La Chiusa

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dove: Via del Lido - 40033 Casalecchio di Reno (BO)

 
Chiusa di Casalecchio di Reno - Comune di Casalecchio di Reno
Chiusa di Casalecchio di Reno - Comune di Casalecchio di Reno

La Chiusa è la più antica opera idraulica d'Europa ancora in funzione e utilizzata in maniera continua e ininterrotta. Da ottocento anni "governa" le acque del fiume Reno, le capta e attraverso il sistema dei canali fornisce alla città di Bologna e all'intera pianura bolognese quell'energia motrice che ha reso fiorente la comunità, preservandola da disastri e inondazioni e contribuendo al benessere delle sue genti.


Simbolo dell'acqua che ha unito, anziché dividere, i bolognesi in favore di una cultura della laboriosità e di pace, la Chiusa è stata inserita il 28 dicembre 2010 nel Programma UNESCO 2000-2010 dei Patrimoni Messaggeri di una Cultura di Pace a favore dei Giovani con la seguente motivazione: "L'Acqua è sorgente di vita, la sua conservazione e la condivisione con i vicini sono sorgenti di pace".


La chiusa venne costruita nel 1208 a spese del Comune di Bologna per fornire forza motrice ai mulini e agli opifici della città medievale in piena espansione, oltre che per alimentare vie navigabili che aprissero ai prodotti bolognesi canali commerciali internazionali. Risistemato il Canale di Reno che collega la Chiusa alla città, Bologna riuscì ad alimentare un fitto reticolo di canali, chiaviche e chiavicotti, che ne fece una città d'acque, nonché un grande centro europeo di produzione del velo di seta.


Ricostruita più volte, la Chiusa non riusciva tuttavia a reggere le piene. Nel 1567 papa Pio V ne ordinò pertanto la ricostruzione e ne impose la manutenzione a coloro che dall'acqua traevano utili. Sorse così la grande chiusa costruita su disegno del Vignola (Jacopo Barozzi), che ancora oggi resta una meravigliosa testimonianza dell'ingegneria idraulica dell'epoca.

 

Il 29 agosto di ogni anno, il Consorzio dei Canali di Reno e Savena apre gli impianti e organizza visite alle strutture. La data celebra quella del 29 agosto 1969, quando i privati cittadini furono ammessi per la prima volta nell'organo di governo delle acque cittadine. Altre visite ed eventi vengono organizzati durante l'anno dal Consorzio. 

 
Info

Tel. 0039 051 6493527

Tariffe: ingresso gratuito

L'ente gestore è il Consorzio della Chiusa di Casalecchio e del Canale di Reno

Tel. 0039 051 6493527

Come arrivare
Info sulla località

L'Ufficio IAT sovracomunale "Colli Bolognesi" ha sede presso Villa Edvige Garagnani a Zola Predosa e fornisce informazioni anche sulle località di Bazzano, Casalecchio di Reno, Castello di Serravalle, Crespellano, Monte San Pietro, Monteveglio e Savigno.

 

Villa Edvige Garagnani

Via Masini, 11 - 40069 Zola Predosa (BO)

Tel. +39 366 8982707

 

Orario di apertura:

lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì 9,00-13,00 e 14,00-18,00

sabato 9,00-13,00

Chiuso martedì, domenica e festivi


Sportello Polifunzionale Casalecchio di Reno

tel. 800 011 837 - 051 598 111 - fax 051 598 200

semplice@comune.casalecchio.bo.it
lunedì, martedì, mercoledì e venerdì: 8.00 - 14.00
giovedì: 11.30 - 18.30
sabato: 8.30 - 12.00

 

Mappa
 

Ultimo aggiornamento: 30-01-2019

 
 
A cura della Redazione Pianura Bolognese
 
 
 
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio