Parco della Chiusa o Parco Talon

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dove: via Panoramica incrocio sentiero dei Bregoli - 40033 Casalecchio di Reno (BO)

 
Parco della Chiusa o Parco Talon - Casa per l'Ambiente
Parco della Chiusa o Parco Talon - Casa per l'Ambiente

Noto anche come Parco Talon, il Parco della Chiusa è costituito dagli ex possedimenti dei marchesi Sampieri Talon, che dal '600 qui costruirono diverse ville.

Il parco ha conosciuto momenti di grande splendore mondano, in particolare nel '700. Nell'Ottocento Stendhal, assiduo frequentatore di questi luoghi, lo paragonò al "Bois de Boulogne".

Dal 1975 il parco è di proprietà comunale ed è stato aperto al pubblico. Ancora oggi è possibile immaginarne gli antichi fasti nobiliari passeggiando lungo i viali alberati, sostando nei grandi prati all'inglese e attraversando boschetti pensati apposta per perdervisi dentro.

Qua e là si riconoscono i ruderi delle artificiose invenzioni architettoniche, per le quali gli studiosi fanno anche il nome del famoso architetto e scenografo Ferdinando Galli Bibiena.

 

Importante dal punto di vista storico è anche la Chiusa di Casalecchio. Il sottosuolo del Parco è inoltre attraversato da un acquedotto romano risalente al 100 a.C., tuttora funzionante e che conduce l'acqua del torrente Setta, captata una decina di chilometri più a monte, fino al centro di Bologna.

 

In primavera e in estate il parco è la suggestiva cornice di manifestazioni e rassegne culturali, come la Festa degli Aquiloni che si svolge il 1° maggio.

 
Info

Il parco è pubblico e accessibile con ingresso libero.

Sono 4 i principali accessi al Parco della Chiusa:

1) Ingresso storico della tenuta, oggi solo pedonale, sito in prossimità della Chiesa di San Martino in via Panoramica incrocio sentiero dei Bregoli;
2) Ingresso carrabile (solo per autorizzati) in via Panoramica 24 incrocio vicolo De Santi;
3) Ingresso attraverso passerella pedonale da Strada lungoreno al confine con Sasso Marconi (in fondo a via Ronzani);
4) Ingresso con Parcheggio da via di Monte Albano - via di San Luca, Comune di Bologna.

Esistono poi alcuni ingressi secondari e solo pedonali:
• dai sentieri che scendono dal crinale del Colle della Guardia, tra cui via dei Bregoli;
• da via Baracca e da via Fermi a Casalecchio di Reno;
• dal sentiero in destra Reno che viene da Sasso Marconi e che parte da via Cavaioni.

 

Orari estivi (1 aprile-31 ottobre): lunedì, giovedì e venerdì 16-19, sabato e domenica 9-13 e 16-19

Orari invernali (1 novembre-31 marzo): lunedì, giovedì e venerdì 14-17; sabato e domenica 10-13 e 14-17

Organizzazione: apertura della Casa per l’Ambiente a cura delle associazioni GEV, Percorsi di Pace, WWF, Legambiente, Nespolo e Comunità Solare Locale che periodicamente organizzano eventi per stimolare la sensibilità ambientalista ed ecologica dei visitatori

 

Per segnalazioni e/o informazioni sul parco contattare:
Servizio Verde e Sostenibilità ambientale - Biodiversità
Via Guido Rossa, 1/3 Tel 0039 051 598273 - 5 

 
 
 
 
Info sulla località

IAT Colli Bolognesi

c/o Villa Edvige Garagnani

Address: Via Masini, 11 - 40069 Zola Predosa (Bo)

Tel: 0039 051 752838  Fax: 0039 051 752472


Orari di apertura:

lunedì, martedì, mercoledì 9.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00

venerdì 13.00 - 19.00
giovedì e sabato 9.00 - 14.00
Chiusura settimanale: domenica

 
 

Testo tratto da
 
 
Mappa
 
 

Ultimo aggiornamento: 23-07-2019