salta ai contenuti
Turismo in Pianura
 

Sito ufficiale di informazione turistica della Pianura Bolognese

Ristorante Il Gotha

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dove: Via Galliera, 92 - 40050 Argelato (BO)

 
L'ingresso - Ristorante Il Gotha di Argelato (BO)
L'ingresso - Ristorante Il Gotha di Argelato (BO)

In località Funo di Argelato dal 1992 Gilberto Albertazzi, patron e chef de "Il Gotha", dà l’impronta a uno stile di cucina che punta a raffinatezza e innovazione. "Competenza, voglia di fare e un pizzico di follia - si legge nel sito del locale - sono le armi con cui vuole piacere".

 

A mezzogiorno è indicato come luogo ideale di colazioni di lavoro per discutere i propri affari o per concedersi una pausa in completo relax. Alla sera per l’immersione in una calda atmosfera. Il menù cambia stagionalmente e comprende proposte di pesce e di carne adeguandosi alla disponibilità del mercato e ai ritmi della natura. Nella visione del titolare, la valorizzazione del territorio e la ricerca della materia prima costituiscono un binomio irrinunciabile. Le paste fresche sono tirate a mano e i dolci sono preparati in casa.

 

Il ristorante è segnalato sulla guida Touring club e da quella Michelin.

 

 

Tipo di locale: ristoranti, pizzerie, agriturismi

Tipo di cucina: tradizionale bolognese, pesce

Specialità:

Fascia di prezzo: 30-40 euro

 
 
Info sul locale

Tel. 0039 051 864070

Orario di apertura: pranzo e cena

Chiusura settimanale: domenica

Periodo di chiusura: tre settimane ad agosto, l’ultima di dicembre e la prima di gennaio

Sale e posti disponibili: 75-80 posti

Servizi: aria condizionata - parcheggio privato - parcheggio pubblico nelle vicinanze - locale storico – carta dei vini - prenotazione consigliata/obbligatoria - accettazione gruppi - sala privata - wi-fi - giardino/dehor - giochi per bambini - musica dal vivo - ballo - pernottamento

 

Carte di credito: Diners, Visa, Mastercard, American Express, Maestro, Bancomat

Certificazioni
   
Scopri
 

Ultimo aggiornamento: 09-01-2017

 
A cura della Redazione Pianura Bolognese
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio