salta ai contenuti
Turismo in Pianura
 

Sito ufficiale di informazione turistica della Pianura Bolognese

Ristorante Masetti

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dove: Via Gesso, 70 - 40069 Zola Predosa (BO)

 
Terrine di piatti tipici - Ristorante Masetti di Zola Predosa (BO)
Terrine di piatti tipici - Ristorante Masetti di Zola Predosa (BO)

Il ristorante ha una lunga storia familiare alle spalle. Circa sessant'anni fa nonno Guerrino e nonna Dina rilevarono una vecchia osteria e  iniziarono a  preparare i primi gustosi piatti. In seguito demolirono la vecchia osteria per costruire il ristorante che tuttora è gestito dalla famiglia Masetti.

 

Il locale si trova in mezzo al verde sulle prime colline del Bolognese, in località Gesso con un'ampia e sobria sala.

 

Il menù è legato alla tradizione bolognese. Un'attenzione particolare è riservata ai primi piatti piatti (tagliatelle, tortelloni, tortellini, lasagne su prenotazione, pasta e fagioli), mentre per i secondi dominano le carni alla griglia. Dessert che puntano sui classici, dalla zuppa inglese al crem-caramel e alla torta di riso, ma anche ciliege cotte con gelato, semifreddo e tiramisù al mascarpone, sorbetto di limone e meringa.


Il locale è segnalato dalla guida Michelin con una forchetta (ristorante abbastanza confortevole).

 

Tipo di locale: ristoranti, pizzerie, agriturismi

Tipo di cucina: tradizionale bolognese

Specialità:

Fascia di prezzo: 30-40 euro

 
 
Info sul locale

Tel. 0039 051 755131

Orario di apertura: 12-19,30

Chiusura settimanale: giovedì

Periodo di chiusura:

Sale e posti disponibili:

Servizi: aria condizionata - parcheggio privato - parcheggio pubblico nelle vicinanze - locale storico - carta dei vini - prenotazione consigliata/obbligatoria - accettazione gruppi - sala privata - wi-fi - giardino/dehor - giochi per bambini - musica dal vivo - ballo - pernottamento

 

Carte di credito: Diners, Visa, Mastercard, American Express, Maestro, Bancomat

Certificazioni
    
Scopri
 

Ultimo aggiornamento: 09-01-2017

 
A cura della Redazione Pianura Bolognese
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio