salta ai contenuti
Turismo in Pianura
 

Sito ufficiale di informazione turistica della Pianura Bolognese

Gelato Museum Carpigiani

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Storia internazionale del dolce ghiacciato

Dove: Via Emilia, 45 - 40011 Anzola Emilia

 
Camioncino del gelato, Bologna 1958 - Archivio storico Carpigiani
Camioncino del gelato, Bologna 1958 - Archivio storico Carpigiani

Gelato come storia, cultura e tecnologia. Molteplici gli aspetti legati a una delle produzioni artigianali simbolo della gastronomia nazionale. A raccontare le origini e l'evoluzione produttiva del gelato è il museo realizzato dalla Fondazione Bruto e Poerio Carpigiani e inaugurato il 27 settembre 2012. Le sale espositive sono ricavate in una porzione dello stabilimento Carpigiani di Anzola.

 

Il Gelato Museum Carpigiani vuole porsi come punto di riferimento mondiale di un percorso più vasto che si snoda per valli e cittadine d'Italia attraverso altri piccoli musei legati a questa produzione artigianale. A raccontare la storia ci sono 24 postazioni multimediali, oltre 20 le macchine originali esposte e 10.000 le immagini storiche dell'Archivio Carpigiani.

 

Il Gelato Museum Carpigiani punta a diffondere nei cinque continenti la cultura del gelato artigianale, alimento fresco e di alta qualità che rappresenta l'eccellenza e la creatività dell’Italia nel mondo.

 

La ricostruzione della storia internazionale del gelato è stata suddivisa in cinque grandi aree:
- Dai pozzi di neve al sorbetto (XII mill a.C. – XIII sec. d.C.)
- Il gelato e la nascita di un nobile mestiere (XVI – XVIII sec)
- Ascesa e diffusione mondiale del gelato (XIX – XX sec)
- Dal ghiaccio e sale alle nuove tecnologie (1900-1950)
- Gelatieri e produttori italiani si uniscono: il gelato diventa fiore all’occhiello del made in Italy (1950-1985)

 

Unico al mondo lo spazio dedicato ai metodi di lavorazione, strettamente connessi al prodotto finito: dalla ricostruzione delle sorbettiere più antiche ai moderni pastorizzatori e mantecatori.


Affinché la memoria dei visitatori sia maggiormente stimolata, un laboratorio riproduce alcune ricette storiche che possono essere degustate e confrontate con il gelato contemporaneo.

 
Info

Orario: da lunedì a sabato solo su prenotazione

Tariffe: ingresso gratuito

Organizzazione: Fondazione Bruto e Poerio Carpigiani, curatrice Luciana Polliotti

Tel. 0039 051 6505306

Come arrivare
 

Ultimo aggiornamento: 23-12-2016

 
 
A cura della Redazione Pianura Bolognese
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio