salta ai contenuti
Turismo in Pianura
 

Sito ufficiale di informazione turistica della Pianura Bolognese

Pere dell'Emilia-Romagna

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prodotto IGP a Indicazione Geografica Protetta

 
Pera Abate - Consorzio Pera dell'Emilia-Romagna
Pera Abate - Consorzio Pera dell'Emilia-Romagna

Le Pere dell'Emilia Romagna hanno ottenuto nel 1998 dall'Unione Europea il riconoscimento di IGP, Identificazione Geografica Protetta. Un riconoscimento a tutela della loro unicità e tipicità. Quelle marchiate con il bollino IGP, infatti, sono coltivate secondo uno specifico disciplinare di produzione, volto ad esaltarne i requisiti di qualità e salubrità.

 

Sei le varietà con il bollino: Abate Fetel, Conference, Decana, Kaiser, Max Red Bartlett, Williams.

 

La Williams è succosa, con aroma tipico e polpa bianca; la Max Red Bartlett presenta una buccia liscia, rugginosa e polpa color avorio; la Decana del Comizio è un frutto grosso, rotondeggiante, con buccia liscia e polpa bianca e delicata, dolce-acidula e molto profumata; la Conference ha una forma allungata, e la polpa color avorio è molto succosa; il frutto grosso dell'Abate Fetel presenta una polpa bianca molto zuccherina; la buccia della Kaiser si presenta marrone con polpa bianca-giallastra, croccante e consistente.

 

La pera Abate Fetel è definita la regina delle pere. Questa varietà - spiega la nota del Consorzio dell'Emilia-Romagna IGP - è stata scoperta in Francia dall'omonimo Abate Fetel verso la metà del 1800. La pregiata varietà si produce in Italia solo in Emilia e matura verso la fine del mese di settembre. I frutti hanno la forma allungata a fiaschetto di grossa dimensione (anche superiore ai 250 gr), con una bella buccia liscia e sottile di colore giallo rugginoso. La polpa succosa, bianca e fine, ha sapore dolce-acidulo, ed è estremamente profumata e gradevole.

 

Tra i Comuni dove viene prodotta ci sono quelli di Anzola, Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Calderara di Reno, Castello d'Argile, Castel Maggiore, Crevalcore, Galliera, Granarolo, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, Sant'Agata, San Giorgio di Piano, San Giovanni in Persiceto, San Pietro in Casale, Sala Bolognese.

 
Info

Le aziende Bolognesi produttrici socie del Consorzio della Pera Emilia-Romgana IGP sono:

 

  • Astafrutta Altedo S.r.l.
    Via del Palazzino, 19 - Altedo (BO)
    Tel. 051 6603511 - Fax 051 871511
    asta@astafruttaltedo.it - www.astafruttaltedo.it
  • Apoconerpo Soc. Coop. Agricola
    Via B. Tosarelli, 155 - 40050 Villanova di Castenaso (BO)
    Tel. 051 781837 - Fax 051 782680
    info@apoconerpo.com
  • Vallegrande Soc. Coop. Agricola
    Via Gramsci, 245 - 40010 Sala Bolognese (BO)
    Tel. 051 6815297 - fax 051 6816441

Il Consorzio Pera dell'Emilia Romagna ha sede presso gli uffici CSO, Via Bologna 534 - 44040 Chiesuol del Fosso (FE).

Come arrivare
Info sulla località

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Argelato


Argelato c/o Sede del Municipio

Via Argelati 4 - 40050 Argelato

Tel. +39 051 6634607 

Fax +39 051 6634619


Orario di apertura: 

lunedì, martedì, mercoledì e venerdì  8.30 - 13.00

giovedì  13.30 - 18.30

sabato  8.30 - 12.00



Funo c/o Centro Civico

Piazza della Resistenza 1 - Loc. Funo - 40050 Argelato 

Tel. +39 051 6634679 

Fax +39 051 6634676


Orario di apertura:

martedì  8.30 - 13.00

mercoledì  13.30 - 18.30

sabato 8.30 -12.00


 

Ultimo aggiornamento: 27-12-2016

 
 
A cura della Redazione Pianura Bolognese
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio