salta ai contenuti
Turismo in Pianura
 

Sito ufficiale di informazione turistica della Pianura Bolognese

Teatro comunale Laura Betti

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ex Teatro comunale Testoni, poi Pubblico. Il Teatro di Casalecchio di Reno

Dove: Piazza del Popolo, 1 - 40033 Casalecchio di Reno (BO)

 
Teatro comunale Laura Betti di Casalecchio di Reno
Teatro comunale Laura Betti di Casalecchio di Reno

Situato nel centro di Casalecchio di Reno, il teatro originariamente  intitolato al noto commediografo bolognese Alfredo Testoni (1856-1931), a cui rimane intitolato il foyer del teatro. dal 2012 al  2015 è stata adottata la denominazione “Pubblico. Il Teatro di Casalecchio di Reno”.


Nel luglio 2015 è stata stabilita la nuova intitolazione a Laura Betti, attrice e cantante nata a Casalecchio di Reno nel 1927 e scomparsa nel 2004. La figura di Laura Betti incarna numerosi aspetti della nuova impostazione culturale del Teatro: la multidisciplinarità, con una carriera tra teatro, cinema e musica; il legame da un lato con Casalecchio e l’area metropolitana, dall’altro con il panorama culturale nazionale e internazionale; l’impegno a essere contemporanea, attenta alle dinamiche di un paese “disattento”, anche attraverso il profondo e duraturo legame con Pier Paolo Pasolini. 

 

Costruito nel 1928 su progetto dell'ingegner Carlo Tornelli, il teatro conserva oggi solo esternamente l'aspetto originario.

 

L'edificio, armonico e gradevole nell'insieme, è costituito da un corpo centrale e due appendici laterali più basse sovrastate da un'ampia terrazza ed è ingentilito da una loggia costruita sul tetto a terrazzo destinata alle esercitazioni di scherma e agli esercizi ginnici.

 

Nato come "Casa del Fascio", fu destinato in un primo tempo a ospitare riunioni, conferenze e spettacoli; tuttavia, lamentele da parte dell'opinione pubblica indussero il comitato promotore a sottoporre l'edificio ai primi lavori di ampliamento e ristrutturazione nel 1927.

 

Al pianterreno furono così ricavati un vasto palcoscenico, lo spazio per l'orchestra e un'ampia platea, mentre al piano superiore erano poste una galleria centrale ad anfiteatro e due corpi laterali a balconata per i palchi. Nelle ali posteriori trovavano invece collocazione camerini e uffici amministrativi. Il resto dell'edificio avrebbe ospitato la "Casa del Fascio", un albergo diurno, una biblioteca e un buffet.

 

Inaugurato nel 1930, il teatro venne poi affidato in gestione a un privato come cinema quattro sere la settimana fino al 1967, anno in cui improrogabili lavori di ammodernamento ne imposero la chiusura.

 

A seguito dell'ultimo restauro eseguito tra il 1987-88, il teatro ha acquistato infine un aspetto moderno e funzionale.

 

Da gennaio 2013 il teatro propone un cartellone diversificato che comprende stagioni di prosa, teatro dialettale, teatro scuola, spettacoli per bambini e famiglie. Ad essi si possono aggiungere laboratori didattici, musica e altre iniziative culturali promosse dal Comune e dall'associazionismo locale.

 
Info

Tel. 0039 051 573557. Biglietteria: 051 570977

Fax  051 051 590929

 

Come arrivare
Info sulla località

L'Ufficio IAT sovracomunale "Colli Bolognesi" ha sede presso Villa Edvige Garagnani a Zola Predosa e fornisce informazioni anche sulle località di Bazzano, Casalecchio di Reno, Castello di Serravalle, Crespellano, Monte San Pietro, Monteveglio e Savigno.

 

Villa Edvige Garagnani

Via Masini, 11 - 40069 Zola Predosa (BO)

Tel. +39 051 9923221
Fax +39 051 752838

 

Orario di apertura:

lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì 9,00-13,00 e 14,00-18,00

sabato 9,00-13,00

Chiuso martedì, domenica e festivi

Mappa
 

Ultimo aggiornamento: 04-01-2017

 
 
A cura della Redazione Pianura Bolognese
 
 
 
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio