salta ai contenuti
Turismo in Pianura
 

Sito ufficiale di informazione turistica della Pianura Bolognese

MUV

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Museo e Centro di documentazione della civiltà Villanoviana

Dove: Via Tosarelli, 191 - 40055 Castenaso (BO)

 
Stele delle spade - MUV Museo e centro di documentazione della civiltà Villanoviana
Stele delle spade - MUV Museo e centro di documentazione della civiltà Villanoviana

Il MUV - Museo e centro di documentazione della civiltà Villanoviana - ha riaperto l'11 febbraio 2011 con il nuovo percorso museale dedicato alle stele che, insieme a quella ormai famosa “delle spade”, costituivano il corredo monumentale del sepolcreto di Marano.

 

Si tratta di 8 segnacoli funerari in arenaria e calcare, alcuni dei quali, ascrivibili alla classe delle Stele Protofelsinee, hanno forma rettangolare con disco sovrastante e presentano una complessa decorazione figurata a bassorilievo.

 

Ospitato nell’ex fienile del complesso rurale di Casa Sant’Anna a Villanova di Castenaso, il Museo sorge proprio nel luogo dove, fra il 1853 e il 1856, il conte archeologo bolognese  Giovanni Gozzadini scoprì e identificò le tracce della fase più antica della civiltà etrusca, sviluppatasi tra gli inizi del I millennio a.C. (Età del Ferro) e gli ultimi decenni dell'VIII secolo a.C., sino ad allora sconosciuta in Italia, a cui lo stesso Gozzadini decise di dare il nome di "Villanoviana", tramandato nella cultura scientifica e nel sapere comune.

 

Il MUV espone importanti reperti provenienti da scavi  rinvenuti recentemente a Marano di Castenaso: tra questi i corredi funebri di numerose tombe, sicuramente di aristocratici, vista la particolare ricchezza dei manufatti e la presenza di molti guerrieri.

 

Di enorme pregio è la stele "delle spade" che non ha paragoni con le altre stele villanoviane ritrovate: raffigura un duello tra due guerrieri, ed è sovrastata da un leone e altre figure geometriche.


All’interno del nuovo allestimento suoni, video installazioni e postazioni interattive accompagnano il pubblico nella vita e nei riti della civiltà villanoviana.

 

Oltre ad essere un museo, il MUV è un centro di divulgazione e di promozione del Villanoviano e un luogo di raccolta e di studio dei reperti provenienti dal territorio. Si propone inotlre come un luogo di incontro con eventi culturali e didattici rivolti a tutti.

 

Da maggio 2013 il museo si è arricchito dei materiali dei corredi appartenenti alle tombe 1, 7, 8 e 9 della necropoli orientalizzante di Marano. Il nuovo allestimento vuole indurre nel visitatore la sensazione di varcare la porta del tempo e di “vedere” in modo complessivo l’intero sepolcreto con le relative pietre fuori terra. L’obiettivo è di far sì che al visitatore sembri di immergersi nell’atmosfera silente e sacrale dei luoghi che segnano il confine fra la materialità del mondo terreno e l’immaterialità dell’Altrove.

 
Info

Orario: martedì e domenica: 15,30-18,30; mercoledì, giovedì, venerdì e sabato 9,00-13,00. Il MUV resta chiuso il 1° gennaio, la domenica di Pasqua, Pasquetta, Natale e Santo Stefano. Da sabato 1 luglio a sabato 2 settembre 2017 (compresi) il MUV effettuerà CHIUSURA COMPLETA.

Tariffe:

Ingresso > 3 euro (intero), 2 euro (ridotto)

Visita guidata > 2 euro (gruppi fino a 5 persone), 1 euro (gruppi superiori a 5 persone)

Attività didattiche per le scuole (comprensivi di visita guidata):
Laboratori:
- per le scuole di Castenaso: € 3,50 a studente
- per le scuole fuori Comune: € 4,50 a studente

Visita guidata "animata": € 1,00 a studente

Info: direttrice Rita Rimondini - rita.rimondini@comune.castenaso.bo.it

Tel. 0039 051 6059125

Come arrivare
Info sulla località

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Castenaso

 

Piazza R. Bassi 1 - 40055 Castenaso (BO)

Tel. +39 051 6059239 - 6059248 

Fax +39 051 789417 
Numero verde  800 479595 

 

Orario di apertura:

da lunedì a venerdì 8.00 - 13.00

martedì 16.00 - 18.00 

giovedì 15.00 - 18.00

sabato  8.30 - 12.30 

 

Mappa
 

Ultimo aggiornamento: 07-09-2017

 
 
A cura della Redazione Pianura Bolognese
 
 
 
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio