salta ai contenuti
Turismo in Pianura
 

Sito ufficiale di informazione turistica della Pianura Bolognese

Ozzano dell'Emilia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Fontana di San Pietro - Comune di Ozzano dell'Emilia
Fontana di San Pietro - Comune di Ozzano dell'Emilia

L'antico nome Ulgianum, derivato da Uliganum (Uligine), starebbe a significare ''terra molle'' per la presenza di humus naturale.

 

 

Lungo la Via Emilia, a pochi chilometri da Bologna, sorge Ozzano: in età antica in questo territorio sorgeva l'abitato romano di Claterna , di cui il vicino torrente Quaderna conserva il toponimo. Dell'insediamento sono state portate alla luce alcuni resti in località Maggio, visibili dalla Via Emilia. Molti i reperti di notevole interesse qui rinvenuti, conservati nell'omonimo Museo situato nel Palazzo della Cultura.

Merita una visita, sulle prime colline a monte della frazione di Maggio, il piccolo  borgo di San Pietro , con la bella Torre che faceva parte delle mura del castello eretto in epoca medievale a difesa della Via Emilia, la Pieve, le fontane delle Armi, recentemente ristrutturate, risalenti al XV secolo e Villa Gandino. 

Nel capoluogo sorge Palazzo Galvani, nel XVIII secolo sede di molti esperimenti elettrici dello scienziato bolognese Luigi Galvani, condotti sulle rane che qui allevava. Notevole anche la Chiesa di San Cristoforo, piccolo capolavoro architettonico del '600. Merita una nota anche il borgo dell'Olmatello all'ingresso del paese, recentemente ristrutturato, caratterizzato dalla presenza dell'antica torre circolare,


Di grande interesse è la piccola chiesa della località di Sant'Andrea, che custodisce le spoglie della Beata Lucia da Settefonti. Con questo nome è conosciuto il personaggio storico della Badessa Lucia, venerata dai Camaldolesi come fondatrice del ramo femminile dell'ordine e ricordata anche nel nome del Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa .

 

In località Settefonti è l'antichissima Pieve di Pastino del 1077 e i resti della chiesa di Santa Maria di Settefonti.

A Ciagnano, dove si trova la piccola chiesa di Madonna delle Grazie, da non perdere è la vista, davvero notevole, sui calanchi del Passo della Badessa.

Lungo gli "Stradelli Guelfi", tranquillo percorso parallelo alla Via Emilia che collega Bologna alla Romagna, sorge la neoclassica Villa Angelica, oggi sede dell'omonimo Istituto Erboristico. Sempre nei pressi Villa Maiara, Villa Corelli e Palazzo Rizzoli da cui prende il nome la frazione.

Poco distante si trova la pista aerea ultraleggeri "Guglielmo Zamboni", la cui presenza giustifica il leggero volteggiare sulla pianura dei tanti alianti e di piccoli aerei a motore. In zona si trova anche l'Istituto Nazionale della Fauna Selvatica.

Nella frazione di Mercatale si segnala l'antico Mulino del Grillo, risalente al 1948, e la bellissima Abbazia di Monte Armato di impianto romanico.

A Ozzano ha sede la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Bologna, cui si collegano il Museo dell'Istituto Nazionale di Fauna Selvatica, il Museo di Anatomia degli animali domestici, la Raccolta di antichi strumenti chirurgici ed il Museo Ercolani di Anatomia Patologica e Teratologia veterinaria.

 
 
Alcuni dati
Distanza da Bologna:
Km. 12
 
Altitudine:
m. 24/366
 
Popolazione:
13.596 (al 1 gennaio 2016)
 
Giorno di mercato:
martedì
 
Patrono:
San Cristoforo (25 luglio)
 
Frazioni:
Ponte Rizzoli, Maggio e Mercatale
 
Manifestazioni ricorrenti

Carnevale ozzanese, con il concorso “La maschera più eccentrica”.: fine gennaio/febbraio
Sagra della badessa, rievocazioni storiche, giochi, antichi mestieri, hobbystica, stand gastronoomici: ultimo fine settimana di maggio
I Venerdì di giugno, spettacoli di strada, musica, gastronomia, mercatini serali

Fiera della centonara, antica grande fiera-mercato, e Notte Bianca di Ozzano: 2° fine settimana di luglio

Sagra del tortellone, alla Chiesa di San Cristoforo: 14-24 luglio.
Agosto con noi, stand gastronomico, spettacoli serali, hobbystica: agosto.
Fiera di San Simone, Sapori e profumi dalla collina, a Mercatale: 2° fine settimana di settembre
Sagra degli schioppi, a Mercatale: settembre.

Per informazioni

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Ozzano dell'Emilia

 

Viale della Repubblica 10 - 40064 Ozzano dell'Emilia (BO)

Tel. +39 051 791377 - 791376 

Fax +39 051 797951


Orario invernale: 

lunedì  12.00 - 18.00
da martedì a venerdì 8.00 - 12.30

sabato 8.00 - 12.00

 

Orario estivo (da luglio ad agosto):

da martedì a venerdì 8.00 - 12.30

 

Ultimo aggiornamento: 17-01-2017
 
 
A cura della Redazione Pianura Bolognese
 
 
 
 
 
 
 
torna ai contenuti torna all'inizio